6 Motivi per viaggiare in inverno

Se pensi che in inverno sia meglio restare a casa a leggere un libro, questo articolo ti farà cambiare idea. Prezzi contenuti e atmosfere incantate sono solo una piccola parte del fascino di questa stagione.
Quando senti le parole “viaggio in inverno” di solito pensi a località sciistiche costose, avventure nell’Artico all-inclusive e scintillanti mercatini di Natale. E dici: che noia! Pensaci bene: le vacanze in Europa nei mesi invernali offrono più di questi cliché. Questi sono mesi perfetti per viaggiare low cost, apprezzare lo spirito di un luogo e farsi contagiare da un po’ della follia che arriva dal freddo. 

Non sembra una buona idea andare in giro tra freddo, buio, neve e pioggia. Questo articolo serve proprio a sfatare il mito e a farti apprezzare tutto ciò che di magico il periodo offre. 
1. Sorridi, il tempo è splendido
L’Europa meridionale non teme il Generale Inverno. Molte destinazioni a quella latitudine vivono una specie di primavera anticipata, come il sud della Spagna e della Francia, la Sicilia, Cipro e Creta. Se cerchi una dose di vitamina D, raccogli informazioni approfondite su EuroMeteo.com. Inoltre, non subirai l’assalto dei turisti come nei mesi estivi e potrai andare in giro per le rovine dell’antica Grecia senza rischiare un colpo di sole. Non dovrai nemmeno lasciare la spiaggia per rifugiarti dal solleone e potrai bere l’ultimo ouzo senza arrostire sulla sabbia. 

2. Il gelo non fa paura
In fondo, però, non è necessario inseguire il sole, perché anche neve e pioggia danno un certo fascino al viaggio. Che cosa c’è di più romantico che osservare il panorama avvolto dal gelo dalla torre di un castello medievale? O di Budapest sotto la neve? Vestiti a cipolla, come consigliano tutti gli esperti del grande freddo, e goditi lo spettacolo. 

3. Fotografie libere da intrusi
Se le tue fotografie di viaggio sono sempre invase dalla presenza involontaria di altre persone, evita di perdere tempo a eliminarle con Photoshop e vai in cerca di fantastici scatti invernali. Le mete più amate non chiudono i battenti e in inverno avrai le strade tutte per te. Non dovrai spartire La Rambla con i sandali altrui o sgomitare per trovare l’angolazione migliore della Sagrada Família. Anche Avignone è pronta ad accoglierti e potrai metterti in posa indisturbato sul pont St-Bénézet e scattare splendide fotografie del Palais des Papes. 

4. Vivi come uno del posto
Senza turisti in giro, la vita torna alla normalità. La gente del posto si rilassa, si sente meno assediata e può essere osservata nella sua vita quotidiana. Fermati in una brasserie e guarda i parigini che si godono la vita. O forse preferisci unirti ai londinesi mentre commentano le condizioni meteorologiche con un trasporto tutto britannico? 

5. Follie d’inverno
Perché non cedi al tuo lato ludico e non programmi il viaggio in modo da partecipare ad alcuni degli eventi più edonistici dell’inverno? In Europa non ci rassegniamo a stare al chiuso. Gli scandinavi si tuffano in laghi semi gelati quando fanno la sauna, i siciliani impazziscono per la festa di San Sebastiano ad Acireale (20 gennaio) e la Croazia non è da meno: i suoi festival di febbraio, come il Carnevale di Rijeka, sono uno spettacolo inebriante, un perfetto antidoto ai rigori invernali. 

6. Il lato accogliente della vita
A meno che non si vada a caccia di aurore boreali o si voglia correre nella neve trainati dagli husky, la Scandinavia sembra una scelta pazza in inverno. Un weekend a Stoccolma con poche ore di luce a disposizione? Un salto a Tromsø per sciare nel buio o per visitare musei noiosi? Sì, forse c’è di meglio, eppure è proprio la stagione fredda quella che si presta meglio ad assaporare le piccole grandi comodità di quest’area del nostro continente. Immagina un fine settimana di marzo a goderti le saune della Finlandia, i caffè di Göteborg e la loro cioccolata calda, o ad assaporare quel caloroso stato d’animo che i danesi chiamano “hygge”: parola intraducibile che indica il lato accogliente e piacevole della vita. 

Sull’autore

Da admin / Administrator, bbp_keymaster

Segui admin
su Ott 12, 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating*